Ucraina, il Pentagono: "Stiamo finendo i fondi per aiutare Kiev"
Top

Ucraina, il Pentagono: "Stiamo finendo i fondi per aiutare Kiev"

Ucraina, il Pentagono avvisa il Congresso: "Stiamo finendo i soldi per Kiev. A disposizione 'solo' 1,6 miliardi".

Ucraina, il Pentagono: "Stiamo finendo i fondi per aiutare Kiev"
Il Pentagono
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Ottobre 2023 - 10.30


ATF

Il Pentagono sta finendo i soldi per inviare nuovi aiuti all’Ucraina. Con una lettera indirizzata ai leader del Congresso, il Pentagono ha informato del prossimo esaurimento dei fondi per sostituire le armi che gli Stati Uniti hanno inviato all’Ucraina, affermando che la Difesa è già stata costretta a rallentare le forniture di mezzi ad alcuni reparti.

Secondo quanto scritto nella lettera, sarebbero rimasti a disposizione solamente 1,6 miliardi di dollari dei 25,9 miliardi che il Congresso ha stanziato per ripristinare le scorte di armamenti e materiali inviati all’Ucraina. In aggiunta, il Pentagono ha ancora a disposizione per gli aiuti a Kiev 5,4 miliardi di dollari di armi ed equipaggiamento dai propri arsenali.

Nella legge di spesa provvisoria approvata nel weekend dal Congresso per evitare lo shutdown non erano compresi nuovi fondi per l’assistenza militare all’Ucraina. McCord ha informato i leader del Congresso che gli Stati Uniti stanno di fatto esaurendo i fondi a lungo termine per Kiev inquadrati nella Ukraine Security Assistance Initiative per l’acquisto di armamenti.

Leggi anche:  Ucraina, il consigliere di Biden accusa: "Putin guadagna terreno mentre la Camera non approva gli aiuti"
Native

Articoli correlati