Medvedev vuole più armi e cita Stalin per spronare alla maggiore produzione militare
Top

Medvedev vuole più armi e cita Stalin per spronare alla maggiore produzione militare

Medvedev ha letto alla Commissione militare-industriale un telegramma di Joseph Stalin ai capi delle imprese, telegramma datato 17 settembre 1941.

Medvedev vuole più armi e cita Stalin per spronare alla maggiore produzione militare
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Marzo 2023 - 19.38


ATF

Medvedev che cita Stalin, questo ci mancava ed è arrivato. Il vice presidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev lo ha fatto in una riunione del gruppo di lavoro della Commissione militare-industriale. 

Ha letto un telegramma di Joseph Stalin ai capi delle imprese, telegramma datato 17 settembre 1941. Un video dell’incontro Medvedev lo ha pubblicato nel canale telegram. Medvedev ha paragonato lavoro e produzione di oggi a quelli della Grande Guerra Patriottica.Situazioni simili che richiedono le stesse parole, quelle allora usate da Stalin per dare una scossa alla produzione da guerra.

 Per Medvedev oggi come ieri Mosca ha di fronte il nazismo. “Vi chiedo di rispondere onestamente e puntualmente agli ordini per la forniture dallo stabilimento di trattori di Chelyabinsk. Spero che adempirete al vostro dovere verso la Patria. Altrimenti, a giorni, se non avrete onorato il vostro dovere verso la Patria, comincerò a schiacciarvi come criminali che trascurano l’onore e gli interessi della vostra Patria”. 

Leggi anche:  Putin secondo solo a Stalin: il più crudele di tutti gli altri capi del Cremlino

 Ed ancora, Medvedev ha proseguito così, vestendo i panni di Baffone: “Non è tollerabile che le nostre truppe soffrano al fronte per la mancanza di carri armati”.  E ha chiuso:”Voglio che mi ascoltiate e ricordiate le parole del Generalissimo!”

Native

Articoli correlati