Kuleba: "Il cessate il fuoco natalizio di Putin non può essere considerato seriamente"
Top

Kuleba: "Il cessate il fuoco natalizio di Putin non può essere considerato seriamente"

L'annuncio di un cessate il fuoco natalizio da parte del Cremlino "non può e non deve essere considerato seriamente": lo ha dichiarato il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba.

Kuleba: "Il cessate il fuoco natalizio di Putin non può essere considerato seriamente"
Preroll

globalist Modifica articolo

5 Gennaio 2023 - 21.55


ATF

Guerra in Ucraina, mai le parti sono state così distanti. L’annuncio di un cessate il fuoco natalizio da parte del Cremlino “non può e non deve essere considerato seriamente”: lo ha dichiarato il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba.

Kiev “ha proposto un chiaro piano di pace in dieci passi, che la Russia ha ignorato bombardando invece Kherson alla vigilia di Natale, e lanciando dei massicci attacchi missilistici e di droni a Capodanno”, ha scritto Kuleba sul suo account di Twitter.

Il presidente russo Vladimir Putin ha ordinato una tregua natalizia di 36 ore, dalle 12 del 6 alle 24 del 7 gennaio “lungo tutta la linea del fronte in Ucraina”, come richiesto anche dal patriarca ortodosso di Mosca Kirill.

“Dato che un gran numero di fedeli ortodossi vive nelle zone interessate dalle ostilità, chiediamo alla parte ucraina di dichiarare un cessate il fuoco per consentire loro di partecipare alle funzioni religiose della vigilia e di Natale”, conclude l’ordinanza di Putin.

Leggi anche:  Da Kharkiv all'Africa: spigolature di politica internazionale
Native

Articoli correlati