Kiev: "Le lacrime del Papa per la guerra sono arrivate nel cuore degli ucraini"
Top

Kiev: "Le lacrime del Papa per la guerra sono arrivate nel cuore degli ucraini"

Il ministro degli esteri ucraino Dmytro Kuleba ha parlato del Papa e di come la sua commozione abbia colpito l'Ucraina

Kiev: "Le lacrime del Papa per la guerra sono arrivate nel cuore degli ucraini"
Il ministro degli esteri ucraino Dmytro Kuleba
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Dicembre 2022 - 12.56


ATF

 Francesco vuole la pace e il suo dolore perché questa pace non c’è è molto forte. Il governo di Kiev è rimasto impressionato dalla commozione del Papa, l’8 dicembre, nella preghiera per l’Ucraina.

«Questa compassione significa molto per noi, arriva dritto al cuore degli ucraini. Vedere quanto la sua reazione fosse sincera e profonda». Lo ha detto il ministro degli esteri ucraino Dmytro Kuleba incontrando a Kiev un gruppo di giornalisti al seguito della missione organizzata dall’ambasciata ucraina presso la Santa Sede.

«Ovviamente non vediamo l’ora che il Papa venga, speriamo in una visita del Papa». A parte i cattolici una visita del Papa «sarebbe ben accolta da un gruppo molto molto più ampio della società, non solo gli appartenenti alla Chiesa», «speriamo in una visita appena lui potrà». 

Leggi anche:  Francesco sta ancora male, non legge discorsi e tossisce: "Ho la bronchite"
Native

Articoli correlati