Top

La Russia: "Ora che abbiamo garanzie scritte, rientriamo nell'accordo sul grano"

«La Russia ritiene sufficienti le garanzie ricevute finora e sta riprendendo l'attuazione dell'accordo», ha annunciato su Telegram il ministero della Difesa russo.

La Russia: "Ora che abbiamo garanzie scritte, rientriamo nell'accordo sul grano"

globalist Modifica articolo

2 Novembre 2022 - 13.59


Preroll

La Russia ha annunciato che riprenderà la partecipazione all’accordo di esportazione di grano ucraino dopo aver ricevuto «garanzie scritte» dall’Ucraina sulla smilitarizzazione del corridoio utilizzato per il trasporto.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«La Russia ritiene sufficienti le garanzie ricevute finora e sta riprendendo l’attuazione dell’accordo», ha annunciato su Telegram il ministero della Difesa russo. Mosca aveva sospeso la sua partecipazione sabato scorso dopo un attacco alla sua flotta in Crimea.

Middle placement Mobile

La porta per i colloqui con Kiev è sempre aperta, dalla parte di Mosca. Lo ha detto in conferenza stampa la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova, dicendo che Mosca è sempre pronta ad avviare un processo negoziale. «Siamo sempre aperti a qualsiasi tipo di trattativa, a qualsiasi contatto, non chiudiamo mai la porta. I nostri esperti mantengono sempre un dialogo anche nelle situazioni più difficili con tutti coloro che ne esprimono il desiderio e l’intenzione», ha detto. «Allo stesso tempo, ci affidiamo ancora una volta alla situazione sul campo, agli obiettivi e agli interessi nazionali”, ha affermato.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile