Top

Ucraina: la Danimarca non esclude restrizioni ai visti dei russi

Anche il governo di Copenaghen vuole innalzare il livello di sanzioni contro la Russia per l'invasione dell'Ucraina.

Ucraina: la Danimarca non esclude restrizioni ai visti dei russi
Jeppe Kufud

globalist

13 Agosto 2022 - 19.08


Preroll

Il governo danese sta pensando di limitare il numero di visti turistici rilasciati ai russi come ulteriore misura contro Mosca per la guerra all’Ucraina. Lo ha riferito il quotidiano Politiken. Secondo il ministro dell’Integrazione, Kore Dyubwad, è necessario trovare una soluzione a livello Ue.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Quello che l’Estonia ha proposto è ragionevole. È chiaro che se c’è un solo paese in Europa in cui i russi possono entrare, in linea di principio è possibile entrare nell’intera zona Schengen. Ecco perché questo deve essere fatto a livello Ue», ha commentato il ministro.

Middle placement Mobile

 Il ministro degli Esteri danese, Jeppe Kufud, non ha escluso che l’appello del presidente ucraino Volodymyr Zelensky ai Paesi europei di chiudere i propri confini a tutti i russi possa diventare realtà. «Siamo aperti a tutte le proposte riguardanti la Russia e siamo pronti a discutere con i nostri colleghi europei e nordamericani», ha affermato. Secondo l’Office of Foreigners, nei primi cinque mesi del 2022, il numero dei russi che ha ricevuto il permesso di entrare in Danimarca è stato già il triplo di tutto il 2021.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile