Top

Ucraina, Boris Johnson precisa: "Non invieremo navi da guerra a Odessa"

"Il deprecabile blocco del porto di Odessa voluto da Putin impedisce al cibo di arrivare alla gente che ne ha bisogno. Continueremo a lavorare intensamente con i partner internazionali per trovare modi di riprendere le esportazioni di grano dall'Ucraina.

Ucraina, Boris Johnson precisa: "Non invieremo navi da guerra a Odessa"

globalist

24 Maggio 2022 - 17.40


Preroll

Il governo di Boris Johnson ha smentito le indiscrezioni che lo volevano pronto a inviare navi da guerra nel Mar Nero, per garantire l’esportazione di grano dal porto ucraino di Odessa. La precisazione è arrivata dopo che il ministro degli Esteri lituano, Gabrielius Landsbergis, ha detto di aver parlato con la collega britannica Liz Truss della creazione di un “corridoio protettivo” nel mar Nero ad opera di “coalizione di volenterosi”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Il deprecabile blocco del porto di Odessa voluto da Putin impedisce al cibo di arrivare alla gente che ne ha bisogno. Continueremo a lavorare intensamente con i partner internazionali per trovare modi di riprendere le esportazioni di grano dall’Ucraina. Tuttavia, non vi sono attualmente piani per dispiegare navi da guerra britanniche nel mar Nero”, ha detto un portavoce di Downing street citato dal Guardian.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage