Top

A Irpin esaminati 269 cadaveri: completate le azioni investigative necessarie a registrare i crimini di guerra russi

Lo rende noto Serhiy Panteleev, primo vice capo dell'indagine del Dipartimento della Polizia Nazionale.

A Irpin esaminati 269 cadaveri: completate le azioni investigative necessarie a registrare i crimini di guerra russi
Irpin

globalist

18 Aprile 2022 - 17.04


Preroll

Un massacro, uno dei tanti scoperto in Ucraina dopo la ritirata russa. Una tragedia umanitaria intollerabile. Sono 269 i cadaveri esaminati dalla polizia ucraina a Iripin, dove gli agenti hanno completato le azioni investigative necessarie a registrare i crimini di guerra della Federazione Russa. Lo rende noto Serhiy Panteleev, primo vice capo dell’indagine del Dipartimento della Polizia Nazionale. “Finora abbiamo esaminato 269 corpi di abitanrti di Irpin. Sono stati consegnati per esami forensi pertinenti e per verificare la causa della morte. Ora potranno essere consegnati ai parenti per la sepoltura”, ha affermato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Panteleev ha poi affermato che, sulla base delle testimonianze degli abitanti di Irpin rimasti in città durante l’occupazione, dal 3 al 27 marzo, i russi hanno sparato e combattuto in città, dove circa il 30% delle infrastrutture della città è stato completamente distrutto.
“Sono stati ispezionati sette luoghi di esecuzione di civili da parte di militari russi. 117 cittadini rimasti nel territorio di Irpin al momento della fase attiva dell’aggressione armata sono stati identificati e interrogati”, ha affermato.

Middle placement Mobile

Inoltre, secondo lui, la polizia ha ispezionato quartieri residenziali, case private e negozi in cui erano di stanza i militari russi, trascorso la notte e saccheggiato. “Ieri sono state completate tutte le necessarie azioni investigative”, ha aggiunto.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile