Top

Germania, Scholz: "Gas e petrolio russi ancora essenziali per l'Europa"

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha evidenziato l'importanza delle risorse energetiche russe: "L'approvvigionamento dell'Europa non può essere assicurato in altro modo"

Germania, Scholz: "Gas e petrolio russi ancora essenziali per l'Europa"
Olaf Scholz

globalist Modifica articolo

7 Marzo 2022 - 16.24


Preroll

Per l’Europa le importazioni di gas e petrolio dalla Russia restano di grande rilevanza. È quanto ha detto il cancelliere tedesco Olaf Scholz a Berlino, secondo il quale “l’approvvigionamento dell’Europa con l’energia per il riscaldamento, per l’elettricità e per l’industria per il momento non può essere assicurato in altro modo”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le importazioni dal territorio russo restano “di importanza essenziale per la fornitura di servizi pubblici e la vita quotidiana dei nostri cittadini”. Alla luce di questo stato dei fatti, “l’Europa ha consapevolmente escluso le forniture energetiche russe dalle sanzioni», ha aggiunto il cancelliere tedesco. Per poi sottolineare: “Tutti i nostri passi sono concepiti in modo che colpiscano la Russia in modo sensibile e che siano sostenibile per molto tempo”. Al tempo stesso, ha insistito Scholz, il governo tedesco ed i suoi partner nell’Unione europea “stanno lavorando da mesi e con grande impegno “per creare alternative all’energia russa”. Tuttavia, questo “non è possibile dall’oggi al domani”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile