Ucraina, Scholz ottimista sul possibile ruolo della Cina per la fine della guerra attraverso la diplomazia
Top

Ucraina, Scholz ottimista sul possibile ruolo della Cina per la fine della guerra attraverso la diplomazia

Fanno progressi gli sforzi per i colloqui di pace sull'Ucraina. E' la convinzione espressa dal cancelliere tedesco Olaf Scholz, dopo i colloqui avuti con la leadership cinese a Pechino nei giorni scorsi

Ucraina, Scholz ottimista sul possibile ruolo della Cina per la fine della guerra attraverso la diplomazia
Preroll

globalist Modifica articolo

19 Aprile 2024 - 15.52


ATF

Fanno progressi gli sforzi per i colloqui di pace sull’Ucraina. E’ la convinzione espressa dal cancelliere tedesco Olaf Scholz, dopo i colloqui avuti con la leadership cinese a Pechino nei giorni scorsi, sostenendo di aver riscontrato «una spinta molto importante» agli sforzi diplomatici per mettere fine alla guerra.

Secondo Scholz, questi sforzi sono «ancora una pianta che ha bisogno di essere annaffiata molto… ma è qualcosa che esiste e che stiamo coltivando».

Durante la sua visita a Pechino, martedì, Scholz ha concordato con il presidente cinese Xi Jinping di coordinarsi «intensamente e positivamente» sul vertice di pace che si terrà in Svizzera il 15 e 16 giugno e su eventuali altri appuntamenti.

Leggi anche:  La guerra si disprezza ma non è accettabile apprezzare la sopraffazione putiniana
Native

Articoli correlati