Top

Nuove misure in Grecia: tampone negativo per chiunque entri nel Paese

Queste nuove misure, valide dal 19 dicembre al 31 gennaio, arrivano mentre l'Europa affronta una nuova ondata di Covid-19, caratterizzata da una rapida diffusione della variante Omicron.

Nuove misure in Grecia: tampone negativo per chiunque entri nel Paese
Grecia

globalist

15 Dicembre 2021 - 19.48


Preroll

Dal 19 dicembre chiunque si recherà in Grecia dovrà sottoporsi ad un test Pcr di 48 ore negativo. “Come parte degli sforzi per arginare la pandemia di Covid-19, il nostro Paese accoglierà visitatori da tutti i Paesi con un test Pcr di 48 ore negativo”, si legge in una nota del ministero della Sanità.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Sono esentati da questo obbligo i viaggiatori che hanno soggiornato all’estero per meno di 48 ore”, si legge nel testo, sottolineando che il nuovo provvedimento sarà valido da domenica alle 6 del mattino.

Middle placement Mobile

Finora, i viaggiatori potevano recarsi in Grecia con un Green pass sanitario europeo o altro che attesti un programma di vaccinazione completo, una recente guarigione o un test virologico negativo inferiore a 72 ore o antigene inferiore a 48 ore. Queste nuove misure, valide dal 19 dicembre al 31 gennaio, arrivano mentre l’Europa affronta una nuova ondata di Covid-19, caratterizzata da una rapida diffusione della variante Omicron.

Dynamic 1

Anche altri Paesi europei richiedono un test Pcr negativo a tutti i viaggiatori, anche se vaccinati. È il caso del Portogallo dall’1 dicembre e dell’Italia da questo 16 dicembre.

La Grecia (10,7 milioni di abitanti) registra ogni giorno decine di morti per il Covid-19. Oggi le autorità sanitarie hanno annunciato 77 decessi nelle ultime 24 ore e 4.801 contagi. Il Paese ha finora registrato oltre un milione di contagi da Covid-19 e 19.553 decessi dall’inizio della pandemia.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage