Top

Niente baci tra sconosciuti sotto il vischio in Inghilterra: anche quest'anno è fortemente sconsigliato

La ministra del Lavoro in tv: "Limitatevi alle persone che conoscete. Dovremmo tutti provare a goderci il Natale che ci aspetta"

<picture> Niente baci tra sconosciuti sotto il vischio in Inghilterra: anche quest'anno è fortemente sconsigliato </picture>
Bacio sotto al vischio a Natale

globalist

2 Dicembre 2021


Preroll

Il boom dei contagi Covid in Europa sta facendo tremare molte nazioni; non solo: il diffondersi della variante Omicron proprio in prossimità delle vacanze natalizie toglierà anche la magia dei baci sotto al vischio: infatti è ancora fortemente sconsigliato per questo Natale nel Regno Unito, in particolare fra gli sconosciuti, per evitare contagi da Covid, ancor di più con la variante Omicron che si diffonde.
Questo è l’appello della ministra del Lavoro, The’re’se Coffey, che in una intervista all’emittente Itv ha parlato delle indicazioni degli scienziati britannici sulle festività natalizie.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’invito ai cittadini
Il tradizionale scambio di baci e abbracci sotto il vischio si dovrebbe limitare alle persone che si conoscono già, evitando slanci affettuosi con gli sconosciuti, con i quali c’è il rischio di passarsi anche il coronavirus. “Non credo che ci dovrebbero essere molto sbaciucchiamenti” ha ribadito più volte nell’intervista la ministra Coffey, aggiungendo che “dovremmo tutti provare a goderci il Natale che ci aspetta. E’ per questo che stiamo lavorando così duramente per ottenere il maggior numero possibile di vaccini e, naturalmente, continuando a incoraggiare le persone che non hanno stato ancora vaccinato. Devono farsi avanti, riconoscendo che stiamo ancora cercando di capire l’impatto di Omicron”.

Middle placement Mobile

Le misure in atto
Le sue dichiarazioni rientrano in quello che è ormai diventato un dibattito nel Paese sulle festività natalizie e le precauzioni da prendere per evitare contagi. Il ministro della Sanità, Sajid Javid, ha confermato che i party non saranno vietati nonostante Omicron, ma ha raccomandato comunque buon senso nell’organizzarli. Dal canto suo il governo ha già rafforzato le restrizioni in risposta alla variante, con mascherine obbligatorie sui mezzi pubblici e nei negozi e tutti i contatti dei casi sospetti di Omicron necessari per l’isolamento. Tutti gli arrivi nel Regno Unito devono anche sostenere un test PCR entro due giorni.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage