Top

Merkel: "D'accordo con la Polonia sulla natura della crisi con la Bielorussia"

La cancelliera tedesca nel suo colloquio con il premier polacco Morawiecki, ha assicurato la 'piena solidarietà' della Germania alla Polonia nella crisi di confine con la Bielorussia.


globalist

25 Novembre 2021


Preroll

Per una volta Polonia e Germania vanno d’accordo, anche se Berlino è in prima fila contro i sovranisti di Varsavia per far eliminare leggi e vocazioni omofobe e liberticide.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Abbiamo la stessa opinione riguardo alla natura della crisi in cui ci troviamo e sul modo in cui bisogna risolverla”. Così Angela Merkel, nel suo colloquio oggi con il premier polacco Mateusz Morawiecki, ha assicurato la ‘piena solidarietà’ della Germania alla Polonia nella crisi di confine con la Bielorussia.

Middle placement Mobile

D’altro canto, la cancelliera uscente tedesca ha difeso la sua decisione di avere colloqui telefonici con l’uomo forte della Bielorussia, Alexander Lukashenko, decisione criticata dalla Polonia ed altri Paesi dell’Europa orientale, definendoli necessari per garantire assistenza umanitaria alle migliaia di profughi accampati sul confine. Ma ha poi assicurato che “se non vi saranno progressi nella crisi, verranno prese in considerazioni ulteriori sanzioni contro Lukashenko”. “Dobbiamo essere uniti tra di noi europei”, ha aggiunto, insistendo comunque che la porta del dialogo deve rimanere aperta.

Dynamic 1

Morawiecki, da parte sua, ha sottolineato che la Polonia difende il confine settentrionale dell’Unione: “in questa ottica, noi difendiamo anche la Germania da una grande ondata di profughi, con Lukashenko che sta mettendo alla prova questo confine”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage