Top

Alexandria Ocasio-Cortez alla Cop26: "Gli Usa sono tornati, siamo diversi e più giusti"

La deputata di New York è intervenuta come rappresentante democratica e ha preso le distanze dagli anni di Trump: "un quadro alternativo su come perseguire la giustizia climatica".

Alexandria Ocasio Cortez
Alexandria Ocasio Cortez

globalist

9 Novembre 2021 - 18.22


Preroll

Parole chiare e nette mentre i parlamentari trumpiani continuano ad insultarla e uno ‘sogna’ anche di ucciderla.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La deputata di New York, Alexandria Ocasio-Cortez intervenendo come esponente democratica alla Cop26 di Glasgow ha dichiarato riguardo alla politica climatica: “Quando diciamo che gli Stati Uniti sono tornati, non è solo che siamo tornati nel modo in cui gli Stati Uniti stavano perseguendo la politica climatica prima… non siamo solo tornati, siamo diversi e siamo più giusti”.

Middle placement Mobile

Ocasio-Cortez ha discusso delle sue dimostrazioni contro il gasdotto Dakota Access assieme ai membri della nazione Lakota Sioux, sostenendo che l’influenza dell’attivismo di base durante la presidenza Trump ha contribuito a creare “un percorso alternativo, un quadro alternativo su come perseguire la giustizia climatica”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile