Israele destinerà 3 miliardi di dollari per contrastare nuove ondate di Covid
Top

Israele destinerà 3 miliardi di dollari per contrastare nuove ondate di Covid

Mentre il Paese sta uscendo dalla nuova ondata provocata dalla variante Delta è attesa nel paese una nuova ripresa delle infezioni

Covid, Israele
Covid, Israele
Preroll

globalist Modifica articolo

24 Ottobre 2021 - 19.46


ATF

Probabilmente faranno da apripista: Israele destinerà 10 miliardi di shekel (circa 3,12 miliardi di dollari) per fronteggiare il rischio di future ondate del coronavirus. Lo ha annunciato il premier Naftali Bennett, sottolineando che mentre il Paese sta uscendo dalla nuova ondata provocata dalla variante Delta, “sono attese nuove ondate” del virus anche in Israele.

Fino ad oggi, circa il 42 per cento dei 9,2 milioni di cittadini israeliani hanno ricevuto la terza dose del vaccino. Le autorità sanitarie hanno registrato oggi 324 nuovi contagi, mentre il numero dei casi gravi è attualmente di 307 in tutto il Paese.

Leggi anche:  I manifestanti a Tel Aviv protestano contro il governo e chiedono elezioni immediate
Native

Articoli correlati