Ucciso un capo della polizia dei talebani in un attentato ad Asasabad

La deflagrazione ha causato anche 11 feriti, Fonti mediche citate dalla rete televisiva afghana Ariana hanno confermato l'accaduto ed evidenziato che quattro dei feriti sono miliziani talebani.

Attentato ad Asasabad, Afghanistan

Attentato ad Asasabad, Afghanistan

globalist 14 ottobre 2021
In Afghanistan i talebani sono in difficoltà e continuano a perdere uomini sul campo nella guerra contro i terroristi interni al Paese.
E' un alto ufficiale della polizia talebana la vittima dell'attentato di stamattina ad Asasabad, capoluogo della provincia orientale di Kunar. 
Secondo quanto riferito dai media locali, un ordigno è esploso al passaggio del veicolo sul quale viaggiava il capo della polizia dei distretto di Shigal. 
La deflagrazione ha causato anche 11 feriti, Fonti mediche citate dalla rete televisiva afghana Ariana hanno confermato l'accaduto ed evidenziato che quattro dei feriti sono miliziani talebani.
Le autorità non si sono ancora ufficialmente pronunciate sull'incidente. Al momento nessun gruppo ha rivendicato l'attentato, anche se gli estremisti dell'Isis-K sono stati all'origine di diversi attentati nelle ultime settimane in Afghanistan, tra cui quello perpetrato la scorsa settimana in una moschea sciita a Kunduz, che ha causato più di cento morti.
Le autorità talebane hanno annunciato nelle scorse settimane la morte e l'arresto di diversi presunti membri del gruppo jihadista, che considera i talebani traditori dell'ortodossia della 'sharia' e ne auspica un'interpretazione molto più dura.