Top

Rappresaglia talebana dopo l'attentato Isis a Kabul: annientata una cellula dello Stato Islamico

Il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha detto che un'unità speciale del suo movimento ha effettuato ieri un'operazione contro esponenti dell'Isis nel 17esimo distretto di Kabul, nel nord della città.

Militari talebani

globalist

4 Ottobre 2021


Preroll

Guerra tra terroristi, anche se gli islamisti dell’Emirato ora sono al potere e alla guida di uno stato che aspira a riconoscimenti internazionali.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Le forze governative talebane hanno distrutto una cellula dello Stato Islamico (Isis) a nord di Kabul, ha detto un portavoce del movimento, dopo che un’esplosione fuori da una moschea nella capitale afgana ha ucciso e ferito diversi civili.

Middle placement Mobile

Al momento non c’è alcuna conferma che l’operazione sia direttamente collegata all’esplosione di ieri nella capitale, che sembra essere l’attacco più grave compiuto a Kabul dal ritiro delle forze statunitensi a fine agosto, secondo quanto si legge sull’agenzia Reuters.

Dynamic 1

 L’affiliato locale dello Stato Islamico, noto come Isis-Khorasan, ha già affermato di avere compiuto attacchi contro obiettivi talebani.

Il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha detto che un’unità speciale del suo movimento ha effettuato ieri un’operazione contro esponenti dell’Isis nel 17esimo distretto di Kabul, nel nord della città.

Dynamic 2

“La base dell’Isis è stata completamente distrutta e tutti i membri dell’Isis all’interno sono stati uccisi a seguito di questo attacco decisivo e riuscito”, ha confermato oggi in una dichiarazione su Twitter.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage