Top

In Afghanistan organizzate forze speciali talebane per dare la caccia all'Isis-K

Il portavoce di Kabul affermato che lo Stato Islamico non ha alcuna roccaforte fisica nel paese ma ha sostenuto che l'obiettivo dei Talebani è quello di ridurre a zero anche la loro presenza "invisibile".

<picture> Talebani </picture>
Talebani

globalist

29 Settembre 2021


Preroll

Guerra tra integralisti e guerra tra terroristi, per quanto le differenze tra talebani e Isis siano notevoli.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un portavoce dei nuovi ‘padroni’ dell’Afghanistan, Bilal Karimi, ha annunciato che alle forze speciali talebane è stato dato ordine di dare la caccia ai combattenti del sedicente Stato islamico nel Paese.
Il portavoce ha spiegato che le forze talebane hanno già ucciso o arrestato alcuni membri dell’Isis-K, un gruppo che gli studenti coranici etichettano come “forze sediziose”.
Karimi ha affermato che lo Stato Islamico non ha alcuna roccaforte fisica in Afghanistan, ma ha sostenuto che l’obiettivo dei Talebani è quello di ridurre a zero anche la loro presenza “invisibile”.
Talebani non hanno precisato dove si svolgono le loro operazioni, ma alcune emittenti locali hanno sostenuto che le zone interessate sono Kabul e la provincia orientale di Nangarhar, dove l’Isis-K concentra le sue attività. In passato, i Talebani hanno accusato il precedente governo di Ashraf Ghani di sostenere e ospitare membri dello Stato islamico.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage