Top

In Germania non si ferma l'ascesa dei Verdi: in vantaggio di 3 punti su Cdu-Csu

Per gli ambientalisti il 27% mentre i centristi al 24. Staccati i socialdemocratici della Spd al 15%

Angela Merkel

globalist

2 Maggio 2021


Preroll

Più si avvicina la fine del mandato della cancelliera Angela Merkel, carica da rinnovare a settembre, più scende insorabilmente nei sondaggi, ma anche in alcuni passaggi elettivi, l’alleanza Cdu-Csu. Segno che i tempi stanno cambiando e che la Merkel è l’unico vero collante della coalizione cristiana-democratica.
Cdu-Csu infatti perde tre punti percentuali in vista delle elezioni politiche del 26 settembre, che vedrebbero i Verdi come prima formazione politica nelle urne. 
E’ quanto attesta un sondaggio realizzato da Kantar per l’edizione domenicale della Bild, secondo il quale il blocco conservatore che esprime come candidato alla Cancelleria Armin Laschet, raccoglierebbe nelle intenzioni di voto il 24%, rispetto al 27% dei Verdi, che propongono Annalena Baerbock alla guida del governo.
l sondaggio rivela anche che il Partito socialdemocratico (Spd) ha guadagnato due punti percentuali, raggiungendo il 15%, così come i Liberal democratici della Fdp, che si attestano all’11%. Invariati i consensi per la Linke, al 7% e per la formazione di destra Afd, al 10%.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage