Top

Biden, prove di distensione: telefonata a Putin per proporre un vertice

Il presidente americano ha parlato con il suo omologo russo: al centro le tensioni al confine con l'Ucraina

<picture> Biden e Putin </picture>
Biden e Putin

globalist

13 Aprile 2021


Preroll

Dopo il preoccupante ed improvviso rafforzamento russo nella Crimea occupata ed ai confini con l’Ucraina, oggi il presidente americano Joe Biden, ha parlato con Vladimir Putin per cercare di mitigare eventuali ostilità.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il presidente Usa ha sollevato una serie di preoccupazioni “per l’improvviso rafforzamento militare russo nella Crimea occupata e ai confini dell’Ucraina e ha invitato la Russia ad allentare le tensioni”. A riferirlo è un comunicato della Casa Bianca.

Middle placement Mobile

Biden ha parlato con Putin al telefono per la seconda volta da quando è entrato in carica e “ha sottolineato l’impegno incrollabile degli Stati Uniti per la sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina”, ha spiegato il comunicato.

Dynamic 1

I due hanno discusso una serie di questioni regionali e globali, compresa l’intenzione degli Stati Uniti e della Russia di perseguire un dialogo sul controllo degli armamenti, l’estensione del Nuovo Trattato Start e le nuove problematiche relative alla sicurezza informatica.
Il presidente ha anche chiarito che gli Stati Uniti agiranno con fermezza in difesa dei propri interessi nazionali in risposta alle azioni di Mosca, come le intrusioni informatiche e le interferenze elettorali.

Biden ha proposto un vertice in un paese terzo nei prossimi mesi per discutere l’intera gamma di questioni che intercorrono tra Usa e Russia.

Dynamic 2

 

 

Dynamic 3

 

 

Dynamic 4

 

 

Dynamic 5

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage