Top

L'emergenza Covid peggiora in Francia: superati 5000 posti in terapia intensiva

Gli ospedali della Francia sono al limite delle capacità, un numero così alto di malati gravi nelle rianimazioni non si toccava da Aprile

Covid in Francia
Covid in Francia

globalist

30 Marzo 2021 - 20.15


Preroll

La Francia è ripiombata nell’incubo Covid e per la prima volta da aprile supera nuovamente i 5000 pazienti ricoverati in rianimazione.
Il Paese non è messo bene neanche sul fronte dei vaccini, tra una popolazione fra le più scettiche in Europa riguardo l’efficacia e una campagna iniziata in netto ritardo, è rimasto molto indietro con le somministrazioni.
Il primo ministro Castex spera di arrivare a somministrarne 10 milioni entro metà Aprile.
Secondo i dati diffusi oggi dalle autorità sanitarie francesi, ci sono almeno 5072 pazienti ricoverati in terapia intensiva, 98 in più rispetto a ieri, nella sola regione di Parigi sono 1521, 43 in più da ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati 337 i decessi e 30.702 i nuovi contagi. In generale in tutto il Paese sono 28.510 i ricoverati per il Covid.
Nonostante questi numeri, Emmanuel Macron sta però resistendo, rivela oggi Le Figaro, alle pressioni del mondo sanitario che chiedono nuove chiusure e lockdown, eventualità che il presidente vuole evitare a tutti i costi.
“La strategia del confinamento fa uscire pazzo il presidente”, rivela al quotidiano francese uno dei ministri, spiegando che Macron continua ad insistere che bisogna studiare altre opzioni.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage