Top

Il piccolo Eitan ancora in rianimazione, ma le sue condizioni sono stabili

Accanto a lui ci sono sempre la zia e la nonna materna, arrivata da Israele, supportate dalla psicologa dell'ospedale

Il piccolo Eitan, sopravvissuto alla strage del Mottarone
Il piccolo Eitan, sopravvissuto alla strage del Mottarone

globalist Modifica articolo

29 Maggio 2021 - 16.28


Preroll

Un miracolo quello che è accaduto al piccolo Eitan, nella strage della funivia del Mottarone.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Da qualche giorno il bambino ha ripreso conoscenza e le sue condizioni, ad oggi, sono stabili.

Middle placement Mobile

Ricoverato all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, resta in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione.

Dynamic 1

Accanto a lui ci sono sempre la zia e la nonna materna, arrivata da Israele, supportate dalla psicologa dell’ospedale, la dottoressa Marina Bertolotti, e dai sanitari del reparto diretto da Giorgio Ivani.

Il piccolo resterà ancora qualche giorno in Rianimazione, perché il torace è ancora contuso e la situazione addominale non permette ancora di rialimentarlo.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile