Top

Cuomo sulle accuse di molestia: "Mai toccato nessuno in modo improprio, mi scuso se ho messo a disagio"

Il govenatore dello Stato di New York dopo che tre donne lo hanno accusato di atteggiamenti provocatori e di un bacio rubato

Il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo
Il governatore dello stato di New York Andrew Cuomo

globalist Modifica articolo

3 Marzo 2021 - 21.55


Preroll

Una scusa che suona come una precisazione: “Sostengo a pieno il diritto delle donne a farsi avanti e credo che debba essere incoraggiato in tutti i modi”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Così Andrew Cuomo ha detto di comprendere la posizione delle tre donne che l’hanno accusato di molestie sessuali ed ha ribadito le sue scuse per essersi comportato in modo da “farle sentire a disagio”.

Middle placement Mobile

“Non ho mai toccato nessuno in modo improprio”, ha poi aggiunto il governatore di New York, difendendosi dalle accuse di almeno una delle donne che afferma di essere stata baciata senza il suo consenso.
“Ora capisco che ho agito in un modo che ha potuto mettere a disagio le persone, non era intenzionale e mi scuso sinceramente e profondamente”, ha detto ancora Cuomo impegnandosi a collaborare a pieno con l’inchiesta della procura sulle accuse.
“Chiedo ai newyorkesi di aspettare i fatti dell’inchiesta prima di farsi un’opinione – ha concluso – per favore aspettate i fatti prima di farvi un’opinione: io collaborerò a pieno con l’inchiesta e voi avrete i fatti”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile