Top

La complottista QAnon Taylor Green continua a starnazzare: "Il partito repubblicano appartiene a Trump"

La deputata della Georgia è stata rimossa dagli incarichi nelle commissioni dopo aver giustificato il golpe di Capitol Hill e aver appoggiato chi chiederva l'esecuzione di Nancy Pelosi

<picture> Taylor Greene </picture>
Taylor Greene

globalist

5 Febbraio 2021


Preroll

Una scriteriata, complottasti Qanon, amante delle armi e dai discorsi eversivi: la deputata della Georgia, Marjorie Taylor Greene, in una conferenza dopo che la Camera aveva votato per rimuoverla dagli incarichi nelle commissioni, ha difeso l’operato dell’ex presidente Trump e ha dichiarato che il Partito Repubblicano “gli appartiene”. 
Greene ha sostenuto che Trump rimane popolare tra gli elettori repubblicani perché voleva che ogni persona “si realizzasse è per questo che lo abbiamo supportato, ecco perché l’ho sempre sostenuto. Il partito è suo e non appartiene a nessun altro”.
Commentando il processo di impeachment ha dichiarato: “E’ un circo, un circo che consente ai società di media di ottenere molti clic, molte visualizzazioni e guadagnare dollari in pubblicità”. 
Per la Green, Trump non ha nessuna responsabilità nell’attacco al Campidoglio. “Tutti lo sanno che non ha causato questo attacco, lo so io e lo sa ogni repubblicano. La responsabilità ricade direttamente su coloro che hanno invaso il Campidoglio”, ha concluso la deputata che è stata ampiamente criticata per la sua adesione alle teorie cospirazioniste di QAnon e per aver supportato le affermazione sull’esecuzione della Speaker della Camera, Nancy Pelosi.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage