La Cnn rivela: il leader repubblicano al Senato 'odia Trump' ed è favorevole all'impeachment

Tuttavia, Mitch McConnel non si è ancora impegnato apertamente a votare a favore dell'impeachment, in attesa di vedere il testo finale del provvedimento.

Mitch McConnell e Trump

Mitch McConnell e Trump

globalist 13 gennaio 2021
Il leader della maggioranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell, 'odia' Donald Trump per quanto avvenuto il 6 gennaio a Capitol Hill, secondo quanto rivela una fonte della Cnn, a conferma del rapporto ormai definitivamente compromesso tra McConnell e il presidente uscente. Sempre la Cnn conferma che i due non hanno contatti diretti dal 15 dicembre e tantomeno da mercoledì scorso, dopo i disordini di Washington che hanno provocato la morte di cinque persone, compreso un agente della Capitol Police.
McConnell ha già fatto trapelare di essere favorevole all'impeachment nei confronti di Trump e di ritenerlo un modo per facilitare la sua espulsione dal Partito repubblicano. A maggior ragione, dopo che il presidente uscente non ha mostrato pubblicamente alcun rammarico per quanto accaduto.
Tuttavia, il leader dei repubblicani al Senato non si è ancora impegnato apertamente a votare a favore dell'impeachment, in attesa di vedere il testo finale del provvedimento.