Caso Stormy Daniels l'accusa durissima con Trump: "Piano criminale per corrompere le elezioni del 2016"
Top

Caso Stormy Daniels l'accusa durissima con Trump: "Piano criminale per corrompere le elezioni del 2016"

Al processo per il pagamento con i fondi neri dell'attrice hard Stormy Daniels fatto da Trump per comprare il silenzio sui loro incontri, la dichiarazione di apertura della Procura è stata durissima.

Caso Stormy Daniels l'accusa durissima con Trump: "Piano criminale per corrompere le elezioni del 2016"
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Aprile 2024 - 17.22


ATF

Al processo per il pagamento con i fondi neri dell’attrice hard Stormy Daniels fatto da Trump per comprare il silenzio sui loro incontri, la dichiarazione di apertura della Procura è stata durissima. Il Pubblico Ministero Mattew Colangelo ha detto:

 Questo caso riguarda un'associazione a delinquere e una frode. L’imputato, Donald Trump, ha orchestrato un piano criminale per corrompere le elezioni presidenziali del 2016, poi ha nascosto quella cospirazione mentendo ripetutamente nei suoi documenti aziendali di New York.

Trump “ha invitato il suo amico David Pecker a un incontro alla Trump Tower di Manhattan”, dice. Pecker, Cohen e Trump si sono incontrati “come parte di quell’accordo, Michael Cohen ha pagato $ 130.000 a un’attrice di film per adulti di nome Stormy Daniels… per zittirla e per assicurarsi che il pubblico non venisse a conoscenza di un incontro sessuale con l’imputato” .

L’imputato ha affermato nei suoi documenti aziendali che stava pagando Cohen per servizi legali in base ad un accordo legale ma quelle erano bugie: non c’era alcun accordo di compenso Cohen non stava pagando per servizi legali, l’imputato lo stava ripagando per un pagamento illegale a Stormy Daniels alla vigilia delle elezioni…voleva nascondere la sua condotta criminale e quella degli altri.”

Leggi anche:  Trump senza limiti posta un video che evoca il Reich della Germania nazista
Native

Articoli correlati