Top

I poliziotti di Buffalo solidali coi colleghi sospesi per aver picchiato un anziano: “Eseguivano gli ordini”

I due agenti responsabili della spinta sono stati sospesi ma ben 57 colleghi dei due si sono dimessi 'per solidarietà'

La polizia di Buffalo
La polizia di Buffalo

globalist

6 Giugno 2020 - 08.19


Preroll

Un nuovo video diffuso ieri sta provocando parecchia indignazione negli Stati Uniti perché mostra la polizia di Buffalo, New York, mentre marcia su una piazza in un formazione di circa 50 agenti per far rispettare il coprifuoco. Due agenti si trovano davanti un manifestante anziano, Martin Gugino, da tempo un attivista a Buffalo, e lo scaraventano a terra dove Gugino rimane esanime, con una pozza di sangue che si allarga sotto la sua testa. I poliziotti non si fermano e continuano a marciare, lasciando l’uomo per terra.
Gugino è ricoverato in ospedale da venerdì e le sue condizioni sono definite ‘gravi ma stabili’. I due agenti responsabili della spinta sono stati sospesi ma ciò che sta indignando gli statunitensi è il fatto che ben 57 colleghi dei due si sono dimessi ‘per solidarietà’ non con Gugino, ma con gli agenti che, sostengono, ‘stavano semplicemente eseguendo gli ordini’, come ha dichiarato John Evans, presidente del sindacato di polizia di Buffalo. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage