Top

Gli ultras del Verona fanno i gradassi con Balotelli: "Ci scusiamo per non aver ritrovato il pallone"

La tifoseria guidata da un fascista di Forza Nuova fa ironia contro l'attaccante del Brescia negando il problema razzismo

Luca Castellini, fascista di Forza Nuova e capo tivoso del Verona
Luca Castellini, fascista di Forza Nuova e capo tivoso del Verona

globalist

6 Novembre 2019 - 20.24


Preroll

Una tifoseria che inneggia a Hitler e alle svastiche e poi ipocritamente dice che è ‘goliardia’.
Una tifoseria guidata da un fascista di Forza Nuova che solo gente con la pelliccia sullo stomaco come l’ex ministro leghista Fontana poteva arruolare nella battaglia per la famiglia tradizionale.
Che ci si poteva aspettare da questi personaggi? Solo spavalderia e frasi da gradassi: “Vogliamo scusarci con l’intera nazione: ad oggi non siamo riusciti a trovare il pallone scagliato domenica in curva”.
Inizia così un breve comunicato diffuso in serata dai tifosi della Curva Sud dell’Hellas Verona riguardo al caso Balotelli. “Tutti a Milano, graditi e non! Forza Verona!” conclude la curva gialloblu’, riferendosi all’anticipo di sabato in campionato, contro L’Inter, al Meazza.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage