Top

Parigi-Berlino unite contro Salvini: "L'Italia è isterica"

Il Presidente della Repubblica tedesco: "Ci aspettiamo che l'Italia affronti un caso del genere in modo diverso. Coloro che salvano vite umane non possono essere criminali".

Steinmeier e Macron
Steinmeier e Macron

globalist

1 Luglio 2019 - 07.19


Preroll

L’arresto di Carola Rackete è stato criticato dal presidente tedesco, Frank-Walter Steinmeier, che difende la sua connazionale e tuona: “Ci aspettiamo che l’Italia affronti un caso del genere in modo diverso. Coloro che salvano vite umane non possono essere criminali”.
Secca la replica del ministro Salvini: “Si occupi di ciò che accade in Germania e inviti i suoi concittadini a evitare di infrangere le leggi italiane, rischiando di uccidere uomini delle Forze dell’Ordine italiane. A processare e mettere in galera i delinquenti ci pensiamo noi”. Scontro analogo con la Francia che – attraverso la portavoce del governo Macron – “si rammarica” che sulla vicenda Sea Watch si “sia arrivati a questa situazione, perché il governo italiano fa purtroppo la scelta di una strategia per rendere isterico” il dibattito su “argomenti chiaramente molto dolorosi”.
Immediata, anche in questo caso, la replica di Salvini: “Visto che il governo francese è così generoso (almeno a parole) con gli immigrati, indirizzeremo i prossimi eventuali barconi verso Marsiglia”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage