Top

Un ginecologo mette incinte decine di pazienti a loro insaputa

Utilizzando il proprio sperma un medico di Ottawa ha ingannato donne che credevano di essere sterili

Inseminazione artificiale
Inseminazione artificiale

globalist Modifica articolo

28 Giugno 2019 - 09.29


Preroll

Un ginecologo di Ottawa, capitale del Canada, ha usato il proprio sperma per mettere incinte decine di pazienti che credevano di non poter avere bambini. Per questo motivo Bernard Norman Barwin è stato sospeso dall’Ordine dei medici. A far venire a galla il comportamento deontologicamente scorretto del medico è stata la figlia, oggi adulta, di una delle donne ingannate dal dottore.
Dopo essersi sottoposta al test del Dna, scoprendo così di essere la figlia del ginecologo, la donna ha sporto denuncia, avviando un processo grazie al quale altre persone hanno scoperto l’operato del dottore. Al momento i figli accertati dell’uomo sarebbero undici ma l’ipotesi è che possano essere più di 50.
Negli anni molte pazienti si erano rivolte a Bernard Norman Barwin, specializzato proprio in fertilità, credendo di essere sterili e cercando quindi un rimedio per poter aver dei bambini. Nessuna di loro però aveva mai sospettato che la soluzione pensata dal medico potesse essere quella di utilizzare il proprio sperma. Ora l’uomo è stato sospeso dal suo lavoro e condannato a pagare una multa di 10mila dollari in meno di un mese.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile