Il premier spagnolo Sánchez giura senza Bibbia: la prima volta nella storia di Spagna
Top

Il premier spagnolo Sánchez giura senza Bibbia: la prima volta nella storia di Spagna

Pedro Sánchez ha giurato davanti a Felipe VI senza Bibbia e crocifisso: non era mai successo.

Pedro Sánchez giura davanti al Re
Pedro Sánchez giura davanti al Re
Preroll

globalist Modifica articolo

2 Giugno 2018 - 09.55


ATF

Dopo la sfiducia a Mariano Rajoy, l’incarico di premier spagnolo è stato affidato a Pedro Sánchez, leader del Psoe, che ha giurato davanti al Re Felipe VI in una formula del tutto nuova per la Spagna:

Sánchez è infatti il primo premier della storia di Spagna ad aver giurato davanti al sovrano senza Bibbia e Crocifisso, una possibilità introdotta poco dopo l’incoronazione di Felipe. 

Difficile non fare il paragone con il nostro neo ministro dell’Interno Matteo Salvini, che fino a poco tempo fa ha giurato sui vangeli. Non proprio quello che ci si aspetta da un leader di uno stato, per ora, laico. 

 

Leggi anche:  Il leader dei baschi: "Maggioranza precaria, il governo Sanchéz durerà al massimo due anni"
Native

Articoli correlati