Top

Plagiata dagli horror tenta di accoltellare la madre

La ragazzina era fissata con la creatura immaginaria di Slender Man, protagonista di alcune storie horror su internet.

Plagiata dagli horror tenta di accoltellare la madre

Desk5 Modifica articolo

10 Giugno 2014 - 18.43


Preroll

Una tredicenne ha accoltellato la madre per sacrificarla a Slender Man, la creatura immaginaria protagonista di alcune storie horror su internet, che ha già ispirato l’accoltellamento di una ragazzina di 12 anni da parte di due coetanee in Wisconsin. Questa volta la vittima è una madre della periferia di Cincinnati, la quale, secondo i media americani, è stata attaccata con un coltello dalla figlia 13enne.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Sono tornata una sera dal lavoro e lei mi stava aspettando in cucina con una maschera bianca sul volto – ha raccontato la donna – Aveva il cappuccio in testa e le mani coperte dalle maniche». «Sembrava un’altra persona durante l’attacco», ha precisato la madre, che ha riportato solo ferite non gravi. Mentre la ragazzina ora si trova in un centro di detenzione giovanile. «Abbiamo trovato degli appunti in cui parlava di Slender Man», ha aggiunto la donna, precisando che c’erano anche riferimenti alla volontà di uccidere. La 13enne soffriva di problemi mentali, ma la madre ha detto che non avrebbe mai pensato potesse farle del male.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile