Tentato femminicidio, un uomo accoltella sette volte la fidanzata che è in fin di vita
Top

Tentato femminicidio, un uomo accoltella sette volte la fidanzata che è in fin di vita

Stefania De Marco ha 27 anni ed è in grave pericolo. Il fidanzato, Giorgio Vitali, ha tentato di ucciderla dopo un litigio

Stefania De Marco e Giorgio VItali
Stefania De Marco e Giorgio VItali
Preroll

globalist Modifica articolo

4 Settembre 2018 - 20.30


ATF

Stefania De Marco ha 27 anni ed è in grave pericolo di vita dopo che il fidanzato, il 30enne Giorgio Vitali, ha cercato di ucciderla con 7 pugnalate, tre alla nuca e quattro all’addome, che le hanno quasi perforato i polmoni. Quasi, una questione di pochi millimetri che può fare la differenza tra la vita e la morte. All’ospedale di Tricase, al reparto rianimazione, Stefania sta lottando per sopravvivere e i medici sono fiduciosi: ce la può fare. 

Stefania si trovava in casa del nonno ieri notte, dove ha avuto un litigio col fidanzato. Non si sanno i dettagli, ma il movente alla base del per ora tentato omicidio sarebbe la folle gelosia dell’uomo, che è crollato dopo due ore di interrogatorio. 

Non si sanno i dettagli, ed è meglio che non si sappino. È meglio concentrarsi solo sul fatto che siamo di fronte all’ennesimo caso di femminicidio, in cui un uomo pensa di poter disporre della vita della donna che dice di amare. 

Leggi anche:  Una 43enne uccisa dall'ex compagno fuori dalla clinica dove lavorava: l'uomo ha usato un fucile, poi si è costituito

A Tricase la gente è sotto shock: tutti conoscevano la coppia e nessuno avrebbe mai potuto immaginare un fatto del genere. Ma sotto l’apparente normalità di Vitali, si nascondeva un assassino. 

 

Native

Articoli correlati