Top

Verona, striscione razzista: la giustizia sportiva non sanziona il club

Nessuna sanzione per l'Hellas per il vergognoso striscione razzista contro il Napoli. Essendo stato esposto da alcuni tifosi fuori dallo stadio, la vicenda non è di competenza della giustizia sportiva

Verona, striscione razzista: la giustizia sportiva non sanziona il club
Striscione tifosi Verona

globalist

14 Marzo 2022 - 15.10


Preroll

La giustizia sportiva non sanzionerà il Verona per lo striscione razzista esposto nella notte prima del match contro il Napoli, nel quale, oltre alle bandiere di Russia e Ucraina, sono state indicate le coordinate della città partenopea, una sorta di invito a colpire la città. Lo striscione è stato infatti affisso all’esterno dello stadio e questo non consente alla giustizia sportiva di intervenire. Sulla vicenda è al lavoro la Digos: se individuati, i responsabili rischiano come minimo il Daspo.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il club scaligero, invece, rischia provvedimenti per i cori razzisti percepiti all’interno dello stadio Bentegodi durante il match di ieri contro gli azzurri. Gli ispettori federali della Figc avrebbero segnalato i cori al giudice sportivo che ora dovrà decidere se chiedere un supplemento di indagine o procedere sulla base degli atti di cui è già in possesso. Il giudice sportivo dovrebbe esprimersi domani.

Middle placement Mobile

Il Verona è recidivo, essendo già stato punito per cori discriminatori nell’ultimo anno, e può rischiare anche la chiusura di uno o più settori dello stadio salvo esimenti per il club, come la collaborazione fattiva con le forze dell’ordine per l’individuazione dei responsabili o la dissociazione degli altri tifosi.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile