Top

Gli ultras dell'Hellas Verona festeggiano la serie A inneggiando al nazismo

Nei video caricati su Youtube gli ultras intonano cori contro i meridionali e si inneggia al vice di Hitler Rudolf Hess

Tifosi dell'Hellas Verona
Tifosi dell'Hellas Verona

globalist Modifica articolo

4 Giugno 2019 - 14.08


Preroll

Il ritorno in serie A dell’Hellas Verona è stato festeggiato dagli ultras con fumogeni e canti fino a notte fonda, tra cui sono spiccati anche alcuni cori nazisti che esaltano il vice di Hitler, Rudolf Hess.
Il gruppo dell’Hellas Verona è la tifoseria più fascista d’Italia e aveva già scandito questo coro nel luglio del 2017, in occasione della festa della curva sud dello stadio Bentegodi, il covo del tifo dell’Hellas. All’epoca, il video, pubblicato sulla pagina Facebook No boreal, mostrava il singolare ringraziamento del neofascista Luca Castellini, capo ultrà e coordinatore di Forza Nuova per il Nord Italia, pluri inquisito e daspato, croce celtica al collo. “Chi ha permesso questa festa – scandisce Castellino dal palco – chi ha pagato tutto, chi ha fatto da garante ha un nome: Adolf Hitler”.
Non sono mancati inoltre cori contro i meridionali, come questo nel video in cui si urla “molto meglio pakistano che terron”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile