Top

Abramovic, il canto dei tifosi del Chelsea per l'oligarca, il Governo britannico: "Completamente inappropriato"

I tifosi dei Blues hanno nuovamente espresso il loro sostegno ad Abramovich durante la partita casalinga di domenica contro il Newcastle, dopo che è stato sanzionato dal governo britannico per i suoi legami con Putin

Abramovic, il canto dei tifosi del Chelsea per l'oligarca, il Governo britannico: "Completamente inappropriato"
Roman Abramovich

globalist

14 Marzo 2022 - 18.53


Preroll

Il portavoce del Primo Ministro britannico Boris Johnson ha invitato i tifosi del Chelsea a fermare il canto “completamente inappropriato” del nome del proprietario russo Roman Abramovich. I tifosi dei Blues hanno nuovamente espresso il loro sostegno ad Abramovich durante la partita casalinga di domenica contro il Newcastle, dopo che è stato sanzionato dal governo britannico la scorsa settimana per i suoi legami con il presidente russo Vladimir Putin.

OutStream Desktop
Top right Mobile

I beni di Abramovich sono stati congelati, con il Chelsea posto sotto una licenza speciale che consente loro di operare ma non sono in grado di generare nuove entrate. Il miliardario ha portato al Chelsea un successo senza precedenti da quando ha acquistato il club nel 2003, ma il portavoce ufficiale di Boris Johnson insiste che i tifosi non dovrebbero lasciare che questo li accechi sull’associazione di Abramovich all’uomo che guida l’invasione russa dell’Ucraina.

Middle placement Mobile

“Riconosciamo la forza del sentirsi intorno ai club delle persone, ma questo non giustifica un comportamento che è del tutto inappropriato in questo momento”, ha detto. “Penso che le persone possano mostrare passione e supporto per il proprio club senza ricorrere a questo genere di cose”.

Dynamic 1

Il governo ha affermato che è ancora “aperto” alla vendita del Chelsea, ma che sarebbe necessaria una nuova domanda per consentire una vendita. Finora, ha detto il portavoce, il club non aveva chiesto una variazione alla sua rigorosa licenza speciale.

“Siamo aperti alla vendita del club, valuteremmo una richiesta di licenza per consentire che ciò avvenga nelle giuste circostanze”, ha detto il portavoce. “Ma spetta al Chelsea determinare il processo esatto. La mia comprensione è che i potenziali acquirenti si avvicinerebbero al club, che dovrebbe quindi richiedere una licenza ulteriormente modificata per facilitare la vendita. Per quanto ne so, a questo punto non è successo”.

Dynamic 2

Abramovich ha messo in vendita il club per la prima volta il 2 marzo e si ritiene che un certo numero di parti interessate rimarranno in attesa nonostante l’imposizione di sanzioni. Questi includono il miliardario britannico Nick Candy, un consorzio con il comproprietario dei Los Angeles Dodgers Todd Boehly e il miliardario svizzero Hansjorg Wyss, oltre agli interessi dell’ex presidente del Liverpool Martin Broughton. 

Il governo supervisionerà il processo di vendita per garantire che non ci siano vantaggi per Abramovich, con la banca d’affari di New York, il gruppo Raine, che gestirà la vendita.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage