Rugby, l'Italia perde all'esordio contro la Francia, 37-10 il finale
Top

Rugby, l'Italia perde all'esordio contro la Francia, 37-10 il finale

Sonoro ko per i ragazzi di Crowley, in una formazione ricca di giovani debuttanti.

Rugby, l'Italia perde all'esordio contro la Francia, 37-10 il finale
Preroll

redazione Modifica articolo

6 Febbraio 2022 - 18.10 Globalsport


ATF

L’esordio dell’Italrugby nel Sei Nazioni non tradisce il pronostico della vigilia. Contro la Francia, al XV azzurro non riesce l’impresa: 37-10 il finale, davanti ai 60mila spettatori dello Stade de France di Parigi.

Guidata da Garbisi, insieme ai giovani debuttanti scelti dal ct Crowley, la nazionale era partita bene contro i francesi, in un primo tempo che si chiude col parziale di 18-10 grazie alla meta iniziale di Menoncello (il più giovane marcatore nella storia del Torneo a 19 anni e 170 giorni, ndr). Nella ripresa il naufragio delle speranze azzurre, contro un avversario decisamente troppo superiore per poter sperare in qualcosa di meglio.
Con questa, sono 33 le sconfitte di fila nel Sei Nazioni.

Leggi anche:  Macron tifa per una maggioranza 'repubblicana' che escluda Melenchon e Le Pen
Native

Articoli correlati