Top

Vaia dopo due anni di Covid: "Eravamo sgomenti oggi guardiamo a una primavera di speranza"

Il direttore dello Spallanzani, durante la cerimonia a due anni dal ricovero della coppia cinese, primi casi di Covid diagnosticati in Italia. 

Vaia dopo due anni di Covid: "Eravamo sgomenti oggi guardiamo a una primavera di speranza"
Vaia alla cerimonia allo Spallanzani

globalist Modifica articolo

29 Gennaio 2022 - 15.27


Preroll

Siamo al secondo anno dall’ingresso dell’Italia in questo incubo dal quale non ne siamo usciti e non si sa quando mai ne usciremo anche se le condizioni sono nettamente migliorate.

OutStream Desktop
Top right Mobile

 “Due anni fa c’era nel Paese un sentimento di sgomento, la gente era giustamente impaurita. Qui dallo Spallanzani si è subito alzata una parola d’ordine: non abbiate paura. E oggi vogliamo proiettarci nel futuro guardando a una primavera di speranza”. 

Middle placement Mobile

A dirlo il direttore dello Spallanzani, Francesco Vaia, durante la cerimonia allo Spallanzani a due anni dal ricovero della coppia cinese, primi casi di Covid diagnosticati in Italia. 

Dynamic 1

“Se non fossero stati in Italia forse non ce l’avrebbero fatta. E’ un orgoglio dello Spallanzani e dell’Italia” ha detto Vaia che ha poi aggiunto: “Nei giorni scorsi sono stato ricevuto dal presidente Mattarella che ha voluto dirmi come lo Spallanzani sia stato un baluardo, una delle certezze di questo Paese. Ho sempre detto, e lo ribadisco, che la via italiana è quella giusta: dell’ottimismo razionale e della gradualità”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile