Top

Bassetti: "Non vaccinarsi vuol dire mettersi a rischio di una potenziale roulette russa"

Il direttore della Clinica di malattie infettive del San Martino di Genova: ""Con la variante Omicron il virus si diffonderà velocemente e le persone non vaccinate si contageranno e rischieranno molto di più dei vaccinati"

Bassetti: "Non vaccinarsi vuol dire mettersi a rischio di una potenziale roulette russa"

globalist

3 Gennaio 2022 - 12.55


Preroll

Lui è molto rigoroso sulla lotta al covid e per questo i no-vax lo hanno messo nel mirino.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il direttore della Clinica di malattie infettive del San Martino di Genova, Matteo Bassetti ha parlato chiaramente di una imminente stretta per chi non è vaccinato: “Credo che sia giusto, perché noi dobbiamo convivere con questo virus, togliendo il più possibile le restrizioni in essere e l’unico modo per farlo nel breve periodo è quello di essere tutti vaccinati o, comunque, protetti dalla infezione più grave”. 

Middle placement Mobile

“Con la variante Omicron il virus si diffonderà velocemente e le persone non vaccinate si contageranno, e, ovviamente, rischieranno molto di più dei vaccinati, d’altronde questa è una loro scelta. Noi medici saremo pronti a curarli, come abbiamo fatto sempre” ha spiegato Bassetti che ha aggiunto: “Mi pare, però, evidente che oggi non vaccinarsi vuol dire mettersi a rischio di una potenziale roulette russa. Diciannove volte su venti va bene, una volta su 20 può andare male”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage