Top

Preoccupa anche in Italia la variante Delta: focolai dalla Lombardia alla Sardegna

Secondo gli esperti dell'Ecdc: "Entro la fine di agosto rappresenterà il 90% dei virus in circolazione nell'Unione Europea"

Covid, Italia
Covid, Italia

admin Modifica articolo

24 Giugno 2021 - 09.58


Preroll

Secondo gli esperti dell’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, la variante Delta del Covid inizia a rivelarsi un problema.
Infatti “entro la fine di agosto rappresenterà il 90% dei virus in circolazione nell’Unione Europea”.
In Italia la mutazione del virus, segnalato per la prima volta in India, può mettere a rischio la ripartenza, con vari focolai già individuati da Nord a Sud.
Ieri il premier Mario Draghi ha sottolineato che “la situazione economica europea e italiana è in forte miglioramento, ma restano rischi legati alle varianti” e ha invitato ad andare “avanti con la campagna di vaccinazione”.
Mentre il sottosegretario alla Salute Costa ha invitato a “potenziare il sequenziamento del virus”.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile