Premierato, De Cristofaro (Avs): "L'elezione diretta del Presidente del Consiglio è un drammatico errore"
Top

Premierato, De Cristofaro (Avs): "L'elezione diretta del Presidente del Consiglio è un drammatico errore"

Premierato, De Cristofaro: "L'elezione diretta del Presidente del Consiglio è un drammatico errore. Uno spostamento di poteri verso il potere esecutivo senza precedenti".

Premierato, De Cristofaro (Avs): "L'elezione diretta del Presidente del Consiglio è un drammatico errore"
Peppe De Cristofaro
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Maggio 2024 - 15.56


ATF

Il premierato è uno degli argomenti principali della battaglia dell’opposizione contro il governo Meloni, viste anche le recenti dichiarazioni della presidente del Consiglio. Il capogruppo dell’Alleanza Verdi e Sinistra Peppe De Cristofaro, presidente del gruppo Misto di Palazzo Madama, è tornato con decisione sull’argomento.

«L’elezione diretta del Presidente del Consiglio è un drammatico errore. Uno spostamento di poteri verso il potere esecutivo senza precedenti. Il Premier non è il Sindaco di una città o il presidente della Regione. Dire agli italiani che con il premierato elettivo avranno la possibilità di scegliere chi governa è pura propaganda, forse utile a racimolare qualche voto alle prossime europee ma, non a governare il Paese».

«Una sola persona, forte del proprio consenso personale, avrà in mano le redini del Paese per anni, terrà sotto scacco il Parlamento e il Presidente della Repubblica. Un indebolimento dei pesi e dei contrappesi che costituiscono l’anima delle moderne democrazie sia parlamentari che presidenziali senza precedenti. Da mesi discutiamo di riforme costituzionali e Autonomia differenziata, invece di occuparci delle vere emergenze del Paese che, come ci ha ricordato il recente rapporto Eurispes sono la guerra, il lavoro precario e la sanità».

Leggi anche:  Magi (+Europa): "Proviamo a creare un'alternativa credibile a questa destra, è la cosa giusta da fare"

«Accentrare tutto il potere nelle mani del Premier eletto, indebolendo il Parlamento e il Capo dello Stato, non serve a risolvere i problemi delle persone. La destra cerca di nascondere le sue divisioni e inadeguatezze in economia con le riforme».

Native

Articoli correlati