Campo largo, Bettini (Pd): "Chi sarà il leader alternativo alla destra? Purtroppo Rutelli e Veltroni si sono defilati"
Top

Campo largo, Bettini (Pd): "Chi sarà il leader alternativo alla destra? Purtroppo Rutelli e Veltroni si sono defilati"

Bettini (Pd): "Su Rutelli ho semplicemente osservato che è un vero peccato che abbia scelto un ruolo politicamente defilato. Conosco bene il suo talento. L`ho toccato con mano quando è stato sindaco di Roma".

Campo largo, Bettini (Pd): "Chi sarà il leader alternativo alla destra? Purtroppo Rutelli e Veltroni si sono defilati"
Goffredo Bettini
Preroll

globalist Modifica articolo

7 Maggio 2024 - 12.21


ATF

Goffredo Bettini, dirigente nazionale del Pd, ha parlato delle prospettive del centrosinistra in un’ intervista al Fatto Quotidiano, facendo riferimento alla questione della leadership del cosiddetto campo largo.

“Il leader che rappresenterà il campo alternativo alla destra, sarà determinato dai processi politici futuri. Su Rutelli ho semplicemente osservato che è un vero peccato che abbia scelto un ruolo politicamente defilato. Conosco bene il suo talento. L`ho toccato con mano quando è stato sindaco di Roma. Lui e Veltroni hanno determinato un nuovo corso della capitale. Purtroppo negli anni successivi interrotto malamente. Solo ora Gualtieri con straordinaria tenacia sta invertendo la rotta negativa”.

“L`alleanza progressista, comunque, è possibile solo se ognuno fa prevalere l`interesse comune e l`ambizione di rinnovare la nostra democrazia antifascista e il progetto di una società responsabile verso le disuguaglianze sociali e l`ambiente. Non servono pretese a tavolino di un ruolo egemonico. L`egemonia si conquista sul campo, nella concretezza del fare, nella capacità di rappresentare da parte di ciascuno al meglio uno spirito unitario e nazionale”, conclude.

Leggi anche:  Goffredo Bettini: "Elly Schlein è da 8, oggi il Pd è nettamente più a sinistra"
Native

Articoli correlati