Migranti, fermo amministrativo per la nave della Ong Sea Watch: aveva "disobbedito" alle autorità
Top

Migranti, fermo amministrativo per la nave della Ong Sea Watch: aveva "disobbedito" alle autorità

La nave Aurora della Ong Sea watch, aveva ricevuto Trapani come porto di sbarco ma, disattendendo le indicazioni delle autorità, l'Ong ha sbarcato i migranti nel porto di Lampedusa. 

Migranti, fermo amministrativo per la nave della Ong Sea Watch: aveva "disobbedito" alle autorità
Una nave della Sea-Watch
Preroll

globalist Modifica articolo

21 Agosto 2023 - 16.29


ATF

Migranti, la nave Aurora della Ong tedesca Sea Watch è stata posta a fermo amministrativo per 20 giorni. Le autorità italiane, dopo l’ispezione amministrativa di ieri, hanno notificato all’Ong il provvedimento. La nave Aurora, nei giorni scorsi, aveva ricevuto Trapani come porto di sbarco ma, disattendendo le indicazioni delle autorità, l’Ong ha sbarcato i migranti nel porto di Lampedusa. 

Fino a tarda sera, ieri, dopo l’ispezione, la guardia costiera ha esaminato tutti i documenti di bordo ed ha verificato gli strumenti tecnici. I poliziotti della squadra mobile e quelli della Digos della questura di Agrigento hanno invece ascoltato i migranti che sono stati soccorsi e sbarcati sabato. La Sea Watch aveva detto che «non aveva altra scelta».  

Leggi anche:  Strage di Cutro, i familiari delle vittime faranno causa allo Stato per omissione di soccorso: "Chiediamo i danni"
Native

Articoli correlati