Facebook blocca la diretta dello sciopero, Camusso (Pd): "Fatto grave per la democrazia"
Top

Facebook blocca la diretta dello sciopero, Camusso (Pd): "Fatto grave per la democrazia"

"Musk che compra Twitter per riaccendere il profilo su quella piattaforma di Donald Trump, Facebook che decide cosa può essere trasmesso e cosa censurato, ci dicono chiaramente che c'è un intollerabile incidenza sulla libertà d`informazione"

Facebook blocca la diretta dello sciopero, Camusso (Pd): "Fatto grave per la democrazia"
Susanna Camusso
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Dicembre 2022 - 16.41


ATF

Facebook ha interrotto la diretta dello sciopero generale indetto da Cgil e Uil contro la manovra del governo Meloni. Un fatto denunciato dalla senatrice del Pd ed ex segretaria della Cgil Susanna Camusso.

Il fatto che “Facebook abbia bloccato la diretta della manifestazione a Bologna in occasione dello sciopero generale proclamato da Cgil e Uil è un fatto grave per la qualità stessa della nostra democrazia. Questa decisione mostra quanto le istituzioni abbiano accumulato un drammatico ritardo nel non comprendere come le grandi piattaforme, ormai soggetti a pieno titolo di informazione e comunicazione, siano in mano a soggetti privati, colossi economici che ne fanno un uso politico”.

“Musk che compra Twitter per riaccendere il profilo su quella piattaforma di Donald Trump, Facebook che decide cosa può essere trasmesso e cosa censurato, ci dicono chiaramente che c`è un intollerabile incidenza sulla libertà d`informazione nelle nostre democrazie. La Rete, diciamolo con forza e interveniamo subito, non è un luogo libero, ma è proprietà privata di colossi sovranazionali globali che incide direttamente e pericolosamente sull’accesso e sulla libertà d’informazione per milioni di cittadini”, ha aggiunto Camusso.

Leggi anche:  Matteo Renzi voterà la sfiducia a Matteo Salvini ma non quella a Daniela Santanché: ecco le motivazioni
Native

Articoli correlati