Top

Conte a Renzi: "Sta sulle palle agli italiani di suo, non serve che mi attacchi continuamente"

Conte contro Renzi: "Perché Matteo Renzi ce l'ha tanto con me? Credo che imputi a me il suo insuccesso. Cioè, lui non riesce a comprendere che sta sulle balle agli italiani di suo senza che ci sia io".

Conte a Renzi: "Sta sulle palle agli italiani di suo, non serve che mi attacchi continuamente"
Giuseppe Conte e Matteo Renzi

globalist Modifica articolo

9 Dicembre 2022 - 15.20


Preroll

Il governo Meloni ha la fortuna di potersi avvalorare di un’opposizione che passa il tempo a litigare e a insultarsi a vicenda. L’ultimo capitolo della vicenda andrà in onda questa sera alle 22.45 su Nove, nella trasmissione “La Confessione”. Protagonista, Giuseppe Conte che parlando di Renzi ha dichiarato:

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Perché Matteo Renzi ce l’ha tanto con me? Credo che imputi a me il suo insuccesso. Cioè, lui non riesce a comprendere che sta sulle balle agli italiani di suo senza che ci sia io. E’ un indomito nell’attaccare Credo ci sia una dimensione egolatrica, quindi lui nel momento in cui ha avuto un grande successo in politica, ha pensato che il successo gli fosse dovuto a vita e questo ha alimentato il suo ego”.

Middle placement Mobile

“Adesso, invece, che pure ha conosciuto l’insuccesso, il fatto di scendere all’1 o 2 per cento, non riesce a rassegnarsi e come mi ha spiegato una persona che gli e’ molto vicina, imputa a me il suo insuccesso”.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile