A chi si sposa 20 mila euro, il Pd replica alla Lega: "Roba da mercanti del Tempio"
Top

A chi si sposa 20 mila euro, il Pd replica alla Lega: "Roba da mercanti del Tempio"

  Enrico Borghi, della segreteria del Pd, commenta la proposta avanzata dalla Lega, di un `bonus´ per chi sceglie il matrimoni

A chi si sposa 20 mila euro, il Pd replica alla Lega: "Roba da mercanti del Tempio"
Preroll

globalist Modifica articolo

20 Novembre 2022 - 22.02


ATF

La trovata dei leghisti: un bonus matrimonio fino a 20mila euro ma solo per chi si sposa in chiesa. Per chi, invece, sceglie il Comune, niente. È il contenuto di una proposta di legge depositata alla Camera dai deputati del Carroccio Domenico Furgiuele, Simone Billi, Ingrid Bisa, Alberto Gusmeroli ed Erik Pretto.

«Ai leghisti che vogliono regalare 20mila di soldi pubblici solo a chi si sposa in chiesa, vorrei svelare un segreto (insegnatomi da un prete): lo Stato è laico. Chi crede in certi valori, non ha bisogno per testimoniarli della mancia corroborante:roba da mercanti del Tempio».

Lo ha scritto su Twitter il senatore Enrico Borghi, della segreteria del Pd, commentando la proposta avanzata dalla Lega, di un `bonus´ per chi sceglie il matrimonio religioso. Poi la Lega ha precisato che riguarderà tutti i matrimoni.

Leggi anche:  Bari, il Pd contro Conte che ha fatto saltare le primarie: "Non accettiamo lezioni di moralità"
Native

Articoli correlati