Top

Zingaretti (Pd): "Domani mi dimetto da presidente della Regione Lazio"

Zingaretti: «Domani mattina interverrò alla Corte dei Conti alla decima parifica annuale rispetto alla situazione finanziaria della nostra regione. Poi firmerò le dimissioni da presidente della Regione».

Zingaretti (Pd): "Domani mi dimetto da presidente della Regione Lazio"
Nicola Zingaretti

globalist Modifica articolo

9 Novembre 2022 - 11.42


Preroll

Nicola Zingaretti si dimetterà domani dalla Regione Lazio. L’annuncio, nel corso del rapporto di fine mandato presentato presso la Camera di Commercio, sala del Tempio di Vibia Sabina e Adriano, Piazza di Pietra. «Domani mattina interverrò alla Corte dei Conti alla decima parifica annuale rispetto alla situazione finanziaria della nostra regione. Poi firmerò le dimissioni da presidente della Regione».

OutStream Desktop
Top right Mobile

«La scelta di Gualtieri su Roma riguarda la città. I poteri che il sindaco ha giustamente ricevuto come commissario per il Giubileo e per far fronte ad una situazione che il sindaco ha ereditato in maniera drammatica di 10 anni di niente, che avevano lasciato Roma nelle condizioni che conosciamo. Ma non c’entra la Regione Lazio. Credo che per questo atteggiamento politico di Conte ci siano dei riflessi partitici di livello nazionale, che calano sulle nostre teste e che pagheranno i cittadini».

Middle placement Mobile

«Nel Lazio siamo tutti uniti e saremo pronti a scrivere un nuovo programma. Il prezzo delle divisioni lo pagano soprattutto i cittadini e i più deboli. Ma il motivo non esiste, è come dire: io non vado a vedere Bambi perché ho paura del Re Leone, ma il Re Leone non c’è in Bambi, quindi è una scusa. Io non ho il compito ora di costruire l’alleanza del futuro, perché domani chiudo un decennio, ma sono un costruttore di unità contro coloro che l’unità la distruggono per vicende partitiche facendo un danno ai cittadini».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile