Top

Rotondi, il democristiano che ha scelto Meloni: "Il ruolo del nostro partito sarà fondamentale"

Gianfranco Rotondi, presidente di "Verde è popolare", dopo essere stato eletto nel collegio di Avellino ha voluto ribadire la sua assoluta fedeltà a

Rotondi, il democristiano che ha scelto Meloni: "Il ruolo del nostro partito sarà fondamentale"
Gianfranco Rotondi

globalist Modifica articolo

30 Settembre 2022 - 14.29


Preroll

Gianfranco Rotondi, presidente di “Verde è popolare”, è stato eletto nel collegio di uninominale di Avellino, con cinquemila voti e oltre seimila preferenze personali. Rotondi ha rassicurato i dirigenti sulla prosecuzione del progetto-partito, ma ha raccomandato un maggiore raccordo con Fratelli d’Italia, nel cui gruppo parlamentare egli stesso entrerà. E’ da tempo, infatti, che ogni dichiarazione del politico democristiano era volta a “corteggiare” il partito di Giorgia Meloni”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Abbiamo vinto noi, seppure con un solo parlamentare l’elettorato democristiano ha scelto la Meloni, senza farsi suggestionare da Renzi e neppure premiando Noi moderati, che non hanno raggiunto l’un per cento disperdendo voti della coalizione. Il governo è importante ma la politica dovrà accompagnarlo e dunque in questa legislatura il ruolo del nostro partito sarà centrale».

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile