Da Rotondi 'soccorso bianco' alla Meloni: "Quelli di Fratelli d'Italia non sono estremisti..."
Top

Da Rotondi 'soccorso bianco' alla Meloni: "Quelli di Fratelli d'Italia non sono estremisti..."

Il democristiano di Forza Italia: "Anche dopo la scissione, Giorgia Meloni evitò collocazioni a destra e aderì ai conservatori europei, sino a divenirne la Presidente in Europa

Gianfranco Rotondi
Gianfranco Rotondi
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Ottobre 2021 - 16.42


ATF

Il soccorso bianco per la marea nera: “Gli amici di ‘Fratelli d’Italia’ non sono estremisti, e il tentativo di emarginarli è destinato a fallire `Fratelli d`Italia` nasce da una scissione, da me non condivisa, del Pdl, partito che tondammo assieme a Giorgia, e che divenne -dopo la Dc – il più forte Ppe della storia italiana. Anche dopo la scissione, Giorgia Meloni evitó collocazioni a destra e aderì ai conservatori europei, sino a divenirne la Presidente in Europa. Questa è la storia e questo conterà nei futuri equilibri democratici del nostro Paese”.
Lo afferma in una dichiarazione l’ex ministro Fi Gianfranco Rotondi, democristiano doc,  commenta le polemiche sulla presunta vicinanza di estremisti al partito della Meloni.

Rotondi è molto gentile e cortese. Ma una ex missina che candida i nipoti di Mussolini, non prende le distanze dal fascismo in maniera netta, frequenta Orban e Bannon come la si puà definire?

Leggi anche:  Oro alla Patria: la mossa di Mussolini per legittimare l'invasione e i crimini di guerra fascisti in Etopia
Native

Articoli correlati