Top

Gasparri (l'ex missino) schiuma rabbia per gli accordi di Letta: "Calenda e company valletti della sinistra"

Il senatore di Forza Italia: " Enrico Letta si è inginocchiato a Fratoianni e Bonelli e Calenda si rivela il bla bla bla di sempre, tutto chiacchiere e distintivo"

Gasparri (l'ex missino) schiuma rabbia per gli accordi di Letta: "Calenda e company valletti della sinistra"
Maurizio Gasparri

globalist

6 Agosto 2022 - 18.18


Preroll

Parla l’ex missino che è travestito da ‘moderato’:  «Complimenti a Calenda con seguito di Gelmini, Carfagna e company che faranno da valletti alla sinistra più sinistra di sempre. Lo dichiara in una nota il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Quella che è contro i termovalorizzatori, quella che è contro il progresso tecnologico, quella che è contraria alle imprese e che vuole la tassa patrimoniale. Enrico Letta si è inginocchiato a Fratoianni e Bonelli e Calenda si rivela il bla bla bla di sempre, tutto chiacchiere e distintivo. Da un lato – afferma Gasparri – c’è una coalizione omogenea con un programma preciso di cui Forza Italia è storica promotrice ed elemento fondante e fondamentale, dall’altro un misto di disperati che pensano con la loro eterogeneità di bloccare il centrodestra. Andranno incontro a una grande sconfitta e alcuni avranno perso qualsiasi dignità e credibilità mettendosi in ginocchio di fronte alla sinistra più radicale”. 

Middle placement Mobile

“Gli elettori devono scegliere un programma per il futuro dell’Italia, coerente con la vocazione liberale occidentale chiaramente espressa dalla nostra coalizione. – Andiamo avanti serenamente con Berlusconi e con tutti i nostri alleati per assumerci la responsabilità del governo del Paese. Enrico Letta ormai sembra Willy il coyote che tenta tutti gli esperimenti ma li vede uno dopo l’altro miseramente fallire», conclude. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile